Eoliando case per vacanze alle eolie

Info turistiche su Filicudi

Alcuni approfondimenti sull'isola di Filicudi

Servizi pubblici:
- Guardia medica - Carabinieri - Polizia municipale - Noleggio e ricarica bombole - Ufficio Postale

filicudi porto, isola di filicudiFilicudi la cui superfice misura 9,5 Kmq, era anticamente chiamata Phoenicodes per il gran numero di felci presenti sull'isola. Gli abitanti sono circa 250.

Versanti scoscesi e coste rocciose, caratterizzano questa piccola isola formata da un gruppo di crateri tra i quali il più alto è Fossa delle Felci (773 m).

scavi archeologici, isola di filicudiFilicudi è dotata di due approdi, Filicudi Porto e Pecorini mare. Quest'ultimo, attualmente, non è praticabile dagli aliscafi e dalle navi.

Si approda dunque a Filicudi Porto, una bella ed ampia insenatura dominata a sinistra ( per chi arriva dal mare) da Capo Graziano, una fortezza naturale dove sono visibili i resti di un villaggio preistorico.
La zona degli scavi è recintata, e per visitarla ci si rivolge ad un guardiano.

I basamenti in pietra delle capanne e le pregiate ceramiche rinvenute, oggi esposte a museo di Lipari, testimoniano l'importanza dell'isola sin dall'età del bronzo.

grotta bue marino, isola di filicudi Nelle spiagge di Filicudi non c'è sabbia ma solo ciottoli arrotondati. La più "in" è Le Punte; la si può raggiungere a piedi dal molo.

In alternativa, Pecorini mare o la spiaggia del porto.
Via mare è d'obbligo una tappa all'ampia Grotta del Bue Marino larga 30 m e cosi chiamata dai vecchi pescatori perchè, forse, qui trovava rifugio la foca monaca.

Il mare, nel tempo, ha formato una deliziosa spiaggetta sul fondo, e l'ampiezza e la profondità consentono alle imbarcazioni di potervi entrare.

Poco lontano si erge in mezzo al mare l'altissimo scoglio di origine vulcanica che per la sua forma è chiamato La Canna.

 

 

 



fiaipfaiteunesco